Cane di media-piccola taglia, mesomorfo brachicefalo. E’ un cane che da’ l’impressione di grande potenza e dinamicità. Grande forza rispetto alle dimensioni. Razza dalla costruzione solida, molto muscoloso, ma allo stesso tempo molto agile e scattante. Abbastanza elegante nel portamento e molto attento a tutto ciò che lo circonda. La sua espressione è decisa e seria. Razza ben piazzata e robusta.

Standard Staffordshire Bull Terrier
Allambra Staffords Black Bomber

 

 

LO STANDARD

 

Questo standard è stato redatto  nel 1987, ed è stato approvato nel Giugno 1987 dalla F.C.I., sostituendo ufficialmente quello dell’ UK Kennel Club del 1935.

Standard Staffordshire Bull Terrier
CH Carnig Positive Profile

 

ASPETTO GENERALE

Cane a pelo corto , equilibrato , esprime grande forza per la sua taglia.  Muscoloso attivo e agile.

 

 

CARATTERISTICHE

Tradizionalmente di indomabile coraggio e tenacia. E' dotato di grande intelligenza , molto equilibrato con i bambini.

 

 

TEMPERAMENTO

Coraggioso , senza paura restando sempre affidabile.

 

 

TESTA

Corta , profonda con cranio largo. Masseteri molto pronunciati , stop naso-frontale ben marcato , fronte corta , tartufo nero.

 

Testa Staffordshire Bull Terrier

 

OCCHI

Preferibilmente scuri. Tondi , di media grandezza e posizionati frontalmente.

Il contorno è scuro.

 

Occhio Staffordshire Bull Terrier

 

ORECCHIE

Ottimali a rosa , possono essere accettabili se semi-erette , assolutamente indesiderabili solo le orecchie erette o totalmente ripiegate.

 

Orecchie Staffordshire Bull Terrier

 

BOCCA

Labbra ben tese , non pendule. Mandibole forti , dentatura di buone dimensioni , completa e regolare. Chiusura a forbice.

 

Bocca Staffordshire Bull Terrier

 

COLLO

Muscoloso e piuttosto corto , armonioso nella linea superiore che va allargandosi gradualmente verso le spalle.

 

 

ANTERIORE

Arti anteriori in appiombo e di forte struttura. Distanti fra loro che e che non danno espressione di debolezza in movimento , tuttavia i piedi possono essere leggermente divergenti a partire dai metacarpi. Gomiti ben attaccati e in linea con gli arti , non sporgenti.

 

Anteriore Staffordshire Bull Terrier

 

TRONCO

Compatto , la linea superiore è piana , il petto è profondo e largo con costole ben arrotondate.

 

Tronco Staffordshire Bull Terrier

 

POSTERIORE

Muscoloso , garretti ben discesi e ginocchia angolate. Visti da dietro gli arti sono paralleli.

 

Posteriore Staffordshire Bull Terrier
Posteriore Staffordshire Bull Terrier

 

PIEDI

Cuscinetti plantari ben sviluppati , piedi forti e di media grandezza. Le unghie sono nere nei soggetti con mantello pigmentato.

 

Piede Staffordshire Bull Terrier

 

CODA

Di media lunghezza è attaccata bassa , si assottiglia verso l'estremità. Non arricciata , portata bassa ricorda un "manico di pompa"

 

Coda Staffordshire Bull Terrier

 

MOVIMENTO

Sciolto , esprime potenza e agilità , non da impressione di sforzo. Gli arti muovono paralleli tra loro visti da davanti o dietro.

 

Movimento Staffordshire Bull Terrier
Movimento Staffordshire Bull Terrier

 

COLORE

Rosso , fulvo , bianco , nero , blu (grigio piombo) ed ognuno di questi colori abbinato al bianco. Può essere tigrato in ogni tonalità di quelle suddette ed anch'esso può essere abbinato al bianco.

Nero-focato e fegato sono colorazioni altamente indesiderabili.

 

 

TAGLIA

Peso: Maschi da 12 a 17 kg. Femmine da 10 a 15 Kg. L'altezza (al garrese) preferibilmente va dai 35 ai 40 cm. L'altezza va sempre considerata in relazione al peso.

 

 

DIFETTI

Ogni caratteristica che differisca dallo standard sopra citato , va considerata difetto.

Ogni difetto è tanto più grave quanto più si discosta dalle caratteristiche sopra indicate.

( I disegni della descrizione dello standard sono tratti dal libro "The complete Staffordshire bull terrier" di Danny Gilmour )


INTERPRETAZIONE STANDARD

 

 

ASPETTO GENERALE

Interpretazione standard Staffordshire Bull Terrier

 

Deve dare l'idea di grande potenza e dinamismo , di dimensioni contenute , deve trasmettere nelle proporzioni grande armonia , nonostante la testa debba essere importante ed accompagnata da un espressione inconfondibile , non deve presentare ipertipicità : eccessiva pesantezza , musi troppo carnosi e corti , presenza di rughe , occhi sporgenti etc… Il movimento deve essere elegante e fluido con un ottima coordinazione degli arti .

 

 

 

TESTA

 

È forse l'elemento più caratterizzante dello staffordshire bull terrier , si presenta corta con un cranio profondo , uno stop ben marcato , ( nelle femmine è più leggera e femminile ingentilendo quei tratti che nel maschio sono molto più marcati ) i masseteri sono molto sviluppati altrettanto sviluppati i muscoli occipitali , gli assi craniofacciali trovo corretto siano paralleli , il rapporto corretto tra la lunghezza del cranio e quella del muso è di 2:1 .

Il muso è forte e potente , è preferibile una forma detta a "mattone" che va leggermente ad assottigliarsi verso la punta , questa forma del muso permette di distribuire la potenza del morso in maniera uniforme su tutta la dentatura.

 

 

 

OCCHI

 

L'occhio è un altro elemento molto importante , contribuisce nel dare allo Staffordshire bull terrier la sua espressione tipica , deve essere tondo e scuro , posizionato frontalmente , ben inserito nella cavita oculare e protetto dall'arcata sopraccigliare. Trovo assolutamente sgradevoli e non funzionali gli occhi sporgenti .

 

 

 

ORECCHIE

 

La forma ideale è a "rosa" , l'orecchio deve essere non troppo grande per mantenere una bella espressione nel cane .

 

 

 

BOCCA

 

L'unica chiusura accettabile per lo stafford è la chiusura a forbice , la dentatura deve essere completa , nonostante una tendenza evolutiva che sta portando molte razze a non sviluppare i premolari , sempre meno necessari ed usati , i denti devono essere di buone dimensioni .

 

 

 

ANTERIORE

 

Gli arti anteriori devono essere in appiombo , forti e paralleli tra loro , la spalla ben angolata e costruita deve contribuire a dare un movimento sciolto al cane , un metacarpo leggermente flesso permette di ammortizzare le sollecitazioni dell'anteriore durante le varie attività . Il piede deve essere forte e leggermente " a gatto " cioè con le dita centrali non troppo lunghe , i piedi inoltre possono avere una leggera divergenza .

 

 

 

TRONCO

 

Deve essere corto e compatto senza arrivare a limitarne la funzionalità , il petto è profondo e abbastanza largo . La schiena deve essere forte , la linea dorsale dritta può presentare una lieve inclinazione all'altezza della groppa , non deve essere arcuata e ancora meno cifotica .

 

 

 

POSTERIORE

 

È molto muscoloso , potente e solido , con un ottima spinta , gli arti sono paralleli guardandoli da dietro ed hanno un angolazione molto accentuata con garretti ben discesi . Il movimento deve essere sciolto con gli arti paralleli agli anteriori.

 

 

 

TAGLIA

 

Il maschio va dai 12 ai 17kg e le femmine dai 10 ai 15kg , l'altezza oscilla tra i 35 ed i 40cm .

Altezza e peso devono avere un giusto bilanciamento , un cane di 35 cm non potra mai essere 17kg ( peso forma ) , significherebbe avere un ossatura eccessiva ed una struttura troppo estrema , allo stesso modo un cane di 40 cm non dovrà pesarne 12 , si avrebbe un cane troppo leggero .

 

Stefano Villamagna ( Villamagna Dogs )