VORREI UN CUCCIOLO DI STAFFORDSHIRE BULL TERRIER MA . . .

staffordshire bull terrier e bambini

. . . .non sia possibile inserirlo in famiglia . Questo è un dubbio che attanaglia molte delle persone che mi contattano , questa preoccupazione frequentemente nasce quando si hanno bambini piccoli, altri cani o gatti ! Devo dire che apprezzo molto il proprietario che si pone giustamente questi problemi , è segno che l'arrivo in famiglia di un mio cucciolo è preso molto responsabilmente .

Per quanto riguarda i bambini non ci sono accortezze molto differenti dall'acquisto di un cucciolo di qualsiasi altra razza , bisogna ovviamente preparare il bambino al corretto approccio verso il cane e viceversa preparare il cane alla convivenza con quella nuova creatura chiamata bambino/a . Il cucciolo , deve imparare a non saltare addosso con troppa irruenza e a concentrare il gioco non su mani o vestiti , ma sui giochi appunto ( trecce o palline ) , andremo a premiare la calma del cucciolo e la tranquillità in modo da creare relazioni corrette. Non sono cose particolarmente complicate , anzi , con l'allevatore che vi segue sarà divertente insegnare al cane e al bambino ad approcciarsi.

convivenza tra staffy e altri cani

Ovviamente da un bambino molto piccolo si potranno pretendere alcuni accorgimenti ma saranno ovviamente limitati dall'età , stessa cosa vale per il cane . Ho ceduto diversi staffy a famiglie con bambini , inutile dirvi che sono diventati compagni inseparabili.

Per quanto riguarda la convivenza con altri cani , salvo casi eccezionali mi rifiuto sempre di cedere un cucciolo maschio quando in casa c'è già un cane dello stesso sesso , questo perchè si possono creare delle dinamiche davvero spiacevoli per cani e proprietari . Negli altri casi è quasi tutto fattibile , l'importante è che riesca ad avere un idea precisa sul cane che già possedete . Esempio: se avete a casa un cane femmina aggressiva verso i cuccioli o con gli altri cani sicuramente l'inserimento di uno staffino ( maschio o femmina che sia ) non è tanto semplice e nemmeno scontato , quindi ogni contesto va analizzato con attenzione , un sacco di volte avrei potuto cedere il cucciolo , ad aspiranti proprietari particolarmente insistenti ,  fregandomene del suo inserimento in famiglia , questo però non fa parte del mio modo di lavorare.

staffy e gatti

In diversi anni , per concludere , non ho potuto non cedere uno staffino in famiglie con dei gatti, in questo specifico caso dovremmo porre molta attenzione sul gatto , in quanto potrebbe procurare danni seri al cucciolo se volesse . Una cosa che solitamente consiglio è di lasciar approcciare il gatto con il cucciolo ,sotto vostra supervisione iniziale , in modo da capire che reazioni possa avere, senza mettere mai il gatto alle strette, lasciandogli la possibilità di decidere se e quanto avvicinarsi al nuovo membro ( rompiscatole ) della famiglia. Riuscirete a creare tra i due animali di casa una piacevole convivenza. Chiaramente anche in questo caso se si creassero dinamiche particolari sono a completa disposizione nel seguire il cucciolo da me ceduto .

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Moroni Roberto (giovedì, 25 gennaio 2018 14:21)

    Ciao e complimenti, sarei molto interessato a un tuo cucciolo, meglio femmina, le mie perplessità sono per la presenza di 4 gatti in famiglia, dici che la convivenza sarebbe possibile?

  • #2

    Villamagna Dogs (giovedì, 25 gennaio 2018 14:37)

    Grazie Roberto :) chiamami , 3405131016 ho ceduto diversi staffy in famiglie con dei gatti